Tag: futuro

Ho bisogno di pace

Ho bisogno di pace ho bisogno di luce ogni giorno a contare dal primo all’ultimo. Ho bisogno di musica ogni momento annodata ai miei capelli. Cortocircuiti nella mia vita dopo le cifre gemelle non li desidero più. Gli aghi conficcati tra le ferite li ho estirpati con forza e volontà. I tatuaggi invisibili al tatto sconfinano dalla realtà. Ho bisogno di colore che frantumi … [Continua a leggere Ho bisogno di pace]

A braccia aperte

Rimbalzano domande sulla porta chiusa aspettano ancora risposte inattese senza rumore graffiano i ricordi, troppo vicini per essere dimenticati. La solitudine di quel lato del cuore rimbomba incessante tra la pelle e il sangue costole frantumate e poi cicatrizzate, non c’è appello per chi non si pente. Sottile la differenza tra il buio e la luce dove solo una linea rossa è percepibile sfiorata … [Continua a leggere A braccia aperte]

La grande quercia

Camminiamo sui limiti del tempo cavalchiamo le incertezze del futuro, ma non abbiamo paura di sbagliare. Perfetto il centro di Cupido non poteva far di meglio che disegnare la traiettoria nel preciso istante d’un incontro. Superiamo i valichi, concessi ai nostri piedi stanchi senza guardare gli occhi del burrone, mentre un temporale albeggia lontano. Tutta una vita o parte di essa alla ricerca della … [Continua a leggere La grande quercia]

Oro e mare

Oro e mare nelle conchiglie trasparenti a cavallo di un’onda che non travolge, tra la sabbia di granelli inventati. Luccicano gli occhi di fronte al tramonto che s’inabissa oltre l’impossibile, tra i colori inaspettati della vita. Sublima il ritaglio di giorni futuri e imperdibili dove la parola si fa verso in una metafora. Oro e mare cantati in un tripudio di concerti e favole … [Continua a leggere Oro e mare]

La fata di miele

Vive in due paradisi paralleli che si incontrano ogni tanto per gioire nel compiacimento, tanti sogni morti e poi rinati. Ha negli occhi miriadi di stelle accese anche se il vento spira, così forte da spettinarle i capelli, luce bionda che risale dall’anima. Da rovi di spine gocciola miele che una fata versò da un calice trasparente come l’acqua del fiume, per rimarginare le … [Continua a leggere La fata di miele]

Te lo avevo detto, anima…

Te lo avevo detto, anima, che saresti stata ricompensata ché la vita prende un verso e poi se ne presenta un altro e intorno agli orli di un tramonto che sembrava tinto di nero osservi ora un cielo screziato dall’oro e dall’amaranto. In fin dei conti, anima, cosa pensavi mai ti sarebbe successo? Forse il baratro in punta di piedi avevi rasentato, colpendo, con … [Continua a leggere Te lo avevo detto, anima…]

La strada maestra (A mio figlio)

Hai trovato la strada maestra nel vagito di quel primo passo verso la vita, fuori dalla tua terra. Si sa le radici nascono e crescono anche laddove vengono trapiantate e i ricordi sono viatico da inseguire. Nei salti di primavera giocasti in un abbraccio d’amore sei rinato figlio argentino, nella stella di un atto d’amore naturale misto al profumo del destino. Oggi hai l’animo … [Continua a leggere La strada maestra (A mio figlio)]

Ti scrivo, poesia

Ti scrivo, poesia per ricordarmi di ciò che m’hai donato senza nulla a pretendere se non un pensiero. Scritto in fretta lì,fuori la finestra su un angolo del cielo tra le nuvole che migrano e annunciano tempesta. Appunto ogni nota anche quelle acute e diversamente stonate per dare risalto ad ogni andamento riflesso. Ti scrivo, poesia in un attimo di silenzioso fragore quando ogni … [Continua a leggere Ti scrivo, poesia]

Ho steso un velo di luce

Ho steso un velo di luce sui vicoli bui del passato ho aperto le imposte di finestre arrugginite. Ho rivisto l’immagine chiara di un vestito bianco riposto nelle pieghe del dolore. Ho rivisto un uomo attraversare l’uscio con in braccio una sposa. Un bacio dato all’inizio di una vita che non sapevo colorata e poi sbiadita. Ho steso un velo di luce per ritornare … [Continua a leggere Ho steso un velo di luce]

Mai più

Sono ora e qui perché non passi mai quel refolo di malinconia affidata alle ombre ellittiche del passato. Il tutto finito in balia del non detto e forse le mie ali con ripetuti battiti riceveranno vigore nei morsi delle labbra. Naufragio negli occhi di attimi ricordi negli squarci ricuciti della memoria mentre racconto ora e qui la battaglia perchè non passi mai più la … [Continua a leggere Mai più]

Quel che resta

Sta per finire questa stagione di vita quando ero disperata e sfioravo le rose e le spine. -L’orologio non si è fermato batte la lancetta sull’ultima stella- I petali sono azzurri come singhiozzi di mare e mi allontano saltando le onde. -L’orologio conta gli ultimi secondi batte la lancetta sulla via del non ritorno- Quel che resta è un vuoto tra i capelli un … [Continua a leggere Quel che resta]

Il cielo si è spento

Il cielo si è spento quella notte in balia del vento di quel fuoco che demone si è infranto sulla libertà d’essere uomo. Uomo libero dalla guerre, dagli squallidi giochi d’un mondo ottenebrato dall’egoismo fratelli che hanno solo un colore nella pelle solo un limbo pigmento. Il cielo si è spento tra le grida disperate e audaci nelle braccia portate in alto e così … [Continua a leggere Il cielo si è spento]

Associazione Culturale

SANTA RITA Associazione Ricreativa Culturale e Sportiva

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

Flavio Marigliani

a Life in the Theatre

spaziomemoria

styling, photography, storytelling

Py's Spaces

Just another WordPress.com site

marcello soro

Narrativa-Poesie e Sonetti

Associazione Culturale

SANTA RITA Associazione Ricreativa Culturale e Sportiva

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: