Categoria: Poesie per riflettere

Un giorno in più

Un giorno in più per non dimenticare il passato per immergermi nel presente sicuro, per avvolgere con delicatezza l’essenza del futuro. Guardo all’azzurro prima che i petali cadano in allegria come schegge in un prato impazzito, e i miei occhi saranno sommersi dall’aria di una luna bianca e profumata di tranquillità. Solo un giorno in più ogni anno a venire, sarà il regalo più … [Continua a leggere Un giorno in più]

Ho pianto, per tutti i bambini

Ho pianto per i bambini africani morti nelle guerre di quel continente ho pianto per i bambini morti nelle Torri Gemelle ho pianto per i bambini fuggiti su barconi sgangherati e annegati nel Mediterraneo ho pianto per i bambini siriani scomparsi sotto le macerie a causa dei bombardamenti ho pianto per la strage dei bambini di Beslan nell’Ossezia del Nord ho pianto per i … [Continua a leggere Ho pianto, per tutti i bambini]

Era di marzo

Era di marzo un giorno come tanti ma in grembo la primavera. Come una tempesta di grano e collera pioveva e in mano il pugnale teneva. Cresceva l’odio l’amore non ritornava la rugiada glaciale ora la copriva. Mai più sarà giorno né la notte preludio dell’alba il dolore per Tutte, una lezione di pianto. ©Patrizia Portoghese

I colori dell’anima

  Vorrei innaffiare i vostri cieli di mille colori lucenti, apostrofare versi come ninne- nanne accomodanti perché i sentimenti scivolino delicatamente… Senza far danni. Ninnoli come sogni d’apparente naturalezza far uscire fuori tutta la bellezza d’anime senza volto. Coinvolte consapevolmente nel vortice della poesia. Vorrei sorprendere spogliando l’anima dai veli inconsueti per mettere a nudo un’elica che gira vorticosamente dando un senso naturale ai … [Continua a leggere I colori dell’anima]

L’amore mancato

  L’amore mancato ingannato vilipeso. L’amore malnutrito rifiutato offeso. L’amore tradito bugiardo schiaffeggiato. L’amore atteso perduto umiliato. L’amore usato strangolato giustiziato. L’amore affamato condannato ucciso. L’amore malato arreso vomitato. [Nella perdizione vagherà chi di tanto si è macchiato]   ©Patrizia Portoghese      

Il compasso

E’ un simbolo di precisione gira e cerchia la convinzione che i giochi siano stati in fondo ben architettati. Non conosce bene però il fine e gli antefatti costruiti su ponti di bugie e di effimero malaffare. Il compasso si evolve e segna simboli e segnali al di fuori del convenzionale. Si sovrappone o s’intreccia nell’oscura certezza e c’è chi lo usa con destrezza. … [Continua a leggere Il compasso]

Un tintinnio di conchiglie

  Un tintinnio di conchiglie sembrano appese ad un filo invisibile che scende giù dal cielo per richiamare l’uomo. L’uomo che non vede più che non ha più occhi per vedersi che non ha più orecchie per sentirsi ed un cuore che non batte se non di paura. Le follie di cui è capace sollevano le zolle di una terra ormai sterile dove le … [Continua a leggere Un tintinnio di conchiglie]

Naso di burro (A Giulio Regeni)

  Un naso di burro nella memoria di madre a ricordare la stretta al cuore.   Dove sei figlio mio? Chi ti coprì la vita oltre il crepuscolo di un geroglifico e strinse la tua anima per farla volare via?   Il libro della vita si  è chiuso nell’atrocità umana per Te, figlio del mondo.   Ma più forte l’icona che si fa radice … [Continua a leggere Naso di burro (A Giulio Regeni)]

In bianco e nero

  In bianco e nero a muovere passi e pensieri nella sabbia rinnovata nella pelle assolata, nell’abbraccio ritrovato. Il passare del tempo non giudica il passato e chi dal presente si sente ingiustamente rinnegato. La vita è una scacchiera che dei pedoni è padrona sposta le torri a suo piacimento e come un fante cavalca sicura. In bianco e nero a cercare lo scacco … [Continua a leggere In bianco e nero]

La forma dell’acqua

  La forma dell’acqua non inganna l’apparenza disegna la pienezza dei corpi, non costringe nei limiti terreni.   L’antico richiamo di un’alba di prima luce parallelo nuota verso il futuro, in cerca di vita, d’amore e speranza.   In un abbraccio fatto di palpebre a fiorire di nuova vita  a scorrere nelle vene, due magnifiche metà di un unico universo.   Siamo nati da … [Continua a leggere La forma dell’acqua]

Il Diario della Speranza

  Uno scrigno di speranza il diario di una bambina lasciava cadere lievi pesanti parole in quella stanza mentre fuori… Si consumava la mattanza. Eppure leggendolo guardando la sua foto s’illumina il cuore e credi nella bontà dell’uomo. Lei guardava al cielo tra morte e dolore ci riusciva… Senza rancore. Il mondo non può non deve scordare ad occhi aperti deve restare. Quella Bambina … [Continua a leggere Il Diario della Speranza]

Un fiocco rosa

  Un fiocco rosa come un petalo che faccia da argine alla cattiveria del mostro.   Che serbi il coraggio nell’animo delle donne e forgi la dura lotta per l’amore della vita.   L’amore per la vita conduce un fiume in piena negli argini, arresta l’ombra dei passi e illumina la speranza.   Un fiocco rosa come un petalo che accarezzi gli occhi e … [Continua a leggere Un fiocco rosa]

Antonino Schiera - Riflessioni d'Autore

L’incontro con l’orizzonte è come carezzare il nostro desiderio di infinito

wwayne

Just another WordPress.com site

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Promuoviamo la pluralità della bellezza e dell'essere! Contro bullismo, stereotipi e discriminazioni ❤

officialdanielemarini.wordpress.com/

Vaffanculo vita. Sono il più grande egocentrico che tu abbia mai visto. Hai perso un eroe.

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

Py's Spaces

Just another WordPress.com site

marcello soro

Narrativa-Poesie e Sonetti

Antonino Schiera - Riflessioni d'Autore

L’incontro con l’orizzonte è come carezzare il nostro desiderio di infinito

wwayne

Just another WordPress.com site

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Promuoviamo la pluralità della bellezza e dell'essere! Contro bullismo, stereotipi e discriminazioni ❤

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: