Quel che resta

Spesso nella vita di una donna prostrata, interviene una forza inconscia che la sollecita a rimboccarsi le maniche e ad andare avanti motivata e positiva. In tal modo raggiungerà nuovamente la cima e tutto sembrerà più bello e meritato di prima…

Sui sentieri dell'anima... di Pattyrose

MAREL2014_nSpesso nella vita di una donna prostrata, interviene una forza inconscia che la sollecita a rimboccarsi le maniche e ad andare avanti motivata e positiva. In tal modo raggiungerà nuovamente la cima e tutto sembrerà più bello e meritato di prima.


Sta per finire
questa stagione di vita
quando ero disperata
e sfioravo le rose e le spine.

-L’orologio non si è fermato
batte la lancetta sull’ultima stella-

I petali sono azzurri
come singhiozzi di mare
e mi allontano saltando le onde.

-L’orologio conta gli ultimi secondi
batte la lancetta sulla via del non ritorno-

Quel che resta
è un vuoto tra i capelli
un sospiro portato via dal vento.

-L’orologio batte inesorabile
su un’altra parete troverà riposo
e sarà la prima volta di una donna-

Una donna che ama vedere
con nuovi occhi il destino
e la luce di giorni nuovi in arrivo.

@Patrizia Portoghese alias Pattyrose
Tutti i…

View original post 9 altre parole

Gli aforismi di Pattyrose

Sui sentieri dell'anima... di Pattyrose

VitaOgni respiro è un attimo di vita e la vita è preziosa ogni istante.

(Pattyrose)

View original post

Gli aforismi di Pattyrose

Sui sentieri dell'anima... di Pattyrose

poesia“La poesia è un segmento dell’anima, c’è chi l’avverte e chi la sovverte.”

(Pattyrose-Tutti i diritti riservati)

View original post

La dea delle fate

Ricordi…

Sui sentieri dell'anima... di Pattyrose

Water dance-G.Allevi

Fata

Testimone il cielo intarsiato
ricamato dal vento speziato
aromi pungono le vene
sangue rosso ambrato.

Volano silenti afflati d’amore
turbinìo dei sensi prospicienti
verso un’unica meta sospesa
cielo e terra intima sorpresa.

S’aprono sugelli incantati
favole dormienti assolati tormenti
divini percorsi voli di farfalle.

Come strugge e lacrima la stella
polare oltre le nuvole apostrofate
è la nascita della dea delle fate.

@Patrizia Portoghese alias Pattyrose
Tutti i diritti riservati

Menzione di merito Sez. Adulti
7°Concorso nazionale di Poesia
“IL CASTELLO DI SOPRAMONTE”
Memorial Valsesia Barbara
Prato Sesia Novara

Giudizio della giuria
Sono due quartine e due terzine cariche di tensione e di ermetiche sensazioni stilate con espressioni e immagini che si aprono come suggelli incantati. E’ la prospettiva ideale per la “Nascita della dea delle fate”

View original post

Le Madri

Auguri a tutte le mamme e alla mia…

Sui sentieri dell'anima... di Pattyrose

Risultati immagini per le madri

Le Madri

hanno mani che hanno accarezzato

piccoli cuori appena nati,

i pianti neonati diventati sorrisi.

Hanno solcato deserti

in solitudine, alla ricerca del futuro.

Le Madri

felici e disperate

hanno consumato scarpe

e bevuto grappoli di speranza,

per donare uno spicchio di eternità.

Camminano, Le Madri,

camminano e camminano senza sosta

con le spalle appesantite dai dolori,

inciampano e si rialzano, Le Madri.

Le Madri

con i cuori colmi di lacrime e rabbia

avvolte in stuoie nere,

passano la vita a chiudere gli occhi.

Le Madri

non conoscono sosta nei pensieri

eppure vendemmiano l’impossibile

e il succo d’uva splende di loro.

Sono maree di corallo, Le Madri.

Asciugano le onde dei dispiaceri per salvarti.

Le Madri

la cui vita è una canzone disperata

scritta dal destino

suonata da ciglia inumidite.

Il sole frantuma nuove albe

come noccioli di tenero pane,

Le Madri sempre lì

a soffrire e gioire, in…

View original post 35 altre parole

Nel fragore del silenzio

Sui sentieri dell'anima... di Pattyrose

Risultati immagini per dolore donnafragoresilenzio

Ha visto le stelle muoversi
e venirle incontro
mentre alzava gli occhi al cielo
in una notte di malinconica attesa.

Nel fragore del silenzio
l’impatto violento ma dolce
del battito che veniva meno.

Quelle mani portate al cuore
in segno di preghiera
e non di sfinimento…

Sono belle ancora queste mani
che hanno accarezzato
che hanno amato
e che ora piangono un amore
perduto nella luce
tra le stelle.

Mentre muta grida
tutto il suo dolore.

@Patrizia Portoghese

View original post

Roma Antica

Auguri Roma

Sui sentieri dell'anima... di Pattyrose

romantica

Città eterna
dai mille volti antichi,
ruderi dimessi.
Ancor alteri,
una civiltà sontuosa.
Fili d’erba fan da corona
sassi e pietre
raccontan la storia.
Cesare le strade ha calpestato,
suo il sangue versato.
Gladiatori combattenti,
udite bene,
ancor si sentono destreggiar d’armi
nell’anfiteatro Flavio,
architettonico
glorioso esempio.
Parmi udire
voci soffocate,
gente annichilita
pregar furtiva.
Proprio lì
nella Catacomba è
Santa Domitilla.
Città mia
ti canto con emozione
pensando ai fasti
di quella stagione.
Anch’essa teatro di
umane carneficine,
pari a tutte l’epoche sono.
Ricordando la gloriosa posizione,
tutte le strade
portano a te.
Ti vivo oggi
in altra dimensione
più terrena,
meno umana,
non per questo
meno amata.

Finalista 1°Concorso “Momenti di poesia” Città di Roma

View original post

COSTRETTA ( a combattere)

Costretta a combattere…

Sui sentieri dell'anima... di Pattyrose

L'immagine può contenere: 1 persona

Costretta nell’angoscia
nell’arrotolarsi delle pene passate
ricurva sulle pergamene
a cercare appigli contro le nefandezze.
La separazione
un lutto incontrovertibile
che anela non alla sconfitta
ma alla giusta dimensione del bene.
Se c’è stato ed è quantificabile
bisogna contare tutti gli inizi
e appuntare alle pareti chiodi
a sostenere l’imponderabile.
Buca il solstizio d’estate
quell’ultimo incontro
che non sarà mai il primo
e che non nuocerà alle abitudini.
E’ dolce il ricordo di quel primo bacio
nottetempo di fronte al mare,
così come terribile
il primo schiaffo a cingermi il viso.
Costretta a regalarmi
quei ricordi che sostano
tra il buio dei recenti anni e il sole,
quel sole fatto di allegria e giovinezza.
Tutto si conclude
sempre e ad ogni ora
passa tra un frinire e l’altro di cicale,
l’ultimo atto di un percorso
che comunque vada non avrà mai fine.
Lotterò, ricordalo!
Amore perso, amore dilaniato
nelle pieghe…

View original post 76 altre parole

La forma dell’acqua

Risultati immagini per la forma dell'acqua

 

La forma dell’acqua

non inganna l’apparenza

disegna la pienezza dei corpi,

non costringe nei limiti terreni.

 

L’antico richiamo

di un’alba di prima luce

parallelo nuota verso il futuro,

in cerca di vita, d’amore e speranza.

 

In un abbraccio

fatto di palpebre a fiorire

di nuova vita  a scorrere nelle vene,

due magnifiche metà di un unico universo.

 

Siamo nati

da quell’unica scintilla luminosa

che diede l’origine all’unicità della specie,

nell’uguaglianza, senza alcuna discriminazione.

 

Profondo l’eco

che di bellezza raccoglie

canti antichi, conchiglie e fiordalisi,

dal fondo del mare alla cima più alta da scalare.

 

La forma dell’acqua

attraversa l’anima e il corpo

ed un giorno lontano saremo cullati,

verso ogni dove, nell’eterno sogno di vita.

 

©Patrizia Portoghese 

 

 

Guerriera della luna

Sui sentieri dell'anima... di Pattyrose

Risultati immagini per GUERRIERA E LUNA

Si fonde nei tuoi occhi
il nero del dolore
il bianco della rivincita.
Hai scoccato frecce d’amore
come sfere luminose
infranto la barriera della solitudine
conscia della bellezza interiore.
L’età non prende il sopravvento
e cammina pari passo all’indomita energia
dove la forza è prorompente
dove le decisioni sono arma vitale.
Guerriera della luna
impugni il tuo arco con tenacia
non ti lasci vincere
dalle negative rimembranze.
Il tuo sogno alato
vive ora in un progetto ben delineato
che si staglia oltre il blu della notte.
Hai anticipato il solstizio d’estate
dove le ombre non saranno di rimpianto
ma di futura condivisione in un verso regalato.
Guerriera in poesia
circondata da laghi coperti di ninfee
alla luce di sillabe infuocate
dolcemente scritte in punta di freccia
scagliate al di là della prossima aurora.

©Patrizia Portoghese 

View original post

Insieme (Legati al mondo)

“Mentre lui le insegnava a fare l’amore lei gli insegnava ad amare”

(Faber)

Sui sentieri dell'anima... di Pattyrose

“Mentre lui le insegnava a fare l’amore lei gli insegnava ad amare”

(Faber)

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, persone in piedi, oceano, cielo, spazio all'aperto, acqua e natura

Riempiti di me
dei miei gemiti bambini
che cullano e vibrano nelle parole.

Senza limiti
assapora la mia pelle
che di seta scivola lenta sulla tua.

Fammi vedere
come gli astri si congiungono
tra una radice di stella e un lembo di cielo.

Siamo un’ unica cosa
e insieme daremo vita ad un nuovo mondo.

©Patrizia Portoghese in arte Pattyrose
Tutti i diritti riservati

View original post

Ti darò vita

Sui sentieri dell'anima... di Pattyrose

tidarovita

Ti darò vita
come acqua alla terra
nel germoglio l’essenza,
mentre la luna lascia il cielo.

Ti darò vita
in un bacio appena cercato
nel verde d’un giardino di melograni,
mentre il sole s’affaccia tra le nuvole.

Ti darò vita
in un abbraccio di sogni
tra i versi d’una poesia d’amore,
mentre il giorno dipana attimi d’incredulità.

Esisti nella voce
suadente compendio per l’amaro
e per questo… inevitabilmente, ti darò vita.

@Patrizia Portoghese alias Pattyrose
Tutti i diritti riservati

View original post

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: