Categoria: Poesie ermetiche

In bianco e nero

  In bianco e nero a muovere passi e pensieri nella sabbia rinnovata nella pelle assolata, nell’abbraccio ritrovato. Il passare del tempo non giudica il passato e chi dal presente si sente ingiustamente rinnegato. La vita è una scacchiera che dei pedoni è padrona sposta le torri a suo piacimento e come un fante cavalca sicura. In bianco e nero a cercare lo scacco … [Continua a leggere In bianco e nero]

Cigni di carta

  Cigni di carta sopra un lago di parole d’increspate solitudini.   Come origami bagnati d’acqua e d’ombra di cielo, coricati nella bellezza d’un sole bruciato.   Uguali a loro stessi, cigni di carta nella pallida stagione a cercare la profondità nell’azzurro della vita.   ©Patrizia Portoghese

Palindromi di blu

  Palindromi di blu inesistenti percezioni d’assoluto e letture involute su piatti d’argento. La ricerca delle mani e di quella bocca capace d’amare, di solo amare anche prima di nascere. Hai dormito con me attaccato ad un lembo di sogno, né la separazione ti colorò di collera. Palindromi di blu nei ricordi senza rimpianti e quell’utopia di confini mai più superati. La mia vita imprescindibile  … [Continua a leggere Palindromi di blu]

Curve di pietra

Curve di pietra e un rettilineo d’argilla a cavallo tra il giusto e il nonsenso. Paratie d’acciaio e nella mente cancelli chiusi nei riverberi di un fiume d’argento. Gli occhi vagano tra le ciglia bagnate nello sconforto più profondo alla ricerca di strade percorribili. Le tempeste nel cuore ronzano come api nell’alveare pronte a cessare ogni guerriglia perché l’esistenza trovi il giusto canto ogni … [Continua a leggere Curve di pietra]

Nuovi mari

Nuovi mari blu e profondi racchiusi in una conchiglia spirale dell’intimo vivere. Grappoli di luce sovrapposti alle onde guidano contro la forza del destino, non lasciano che essa si perda tra i flutti. Scioglie i nodi tra la salsedine e l’incredulità s’arresta sulla sabbia tra i detriti, conta i granelli appesi alle labbra. Si chiama madreperla nome che giunge da lontano nell’eco bislacco d’una … [Continua a leggere Nuovi mari]

La grande quercia

Camminiamo sui limiti del tempo cavalchiamo le incertezze del futuro, ma non abbiamo paura di sbagliare. Perfetto il centro di Cupido non poteva far di meglio che disegnare la traiettoria nel preciso istante d’un incontro. Superiamo i valichi, concessi ai nostri piedi stanchi senza guardare gli occhi del burrone, mentre un temporale albeggia lontano. Tutta una vita o parte di essa alla ricerca della … [Continua a leggere La grande quercia]

Dentro una valigia di sogni

Guardava fuori e non sapeva darsi pace mentre le lancette segnavano cerchi sopra la linea dell’orizzonte. Avanti e indietro in uno sciocco altalenarsi con un suono che sapeva di freddo fu l’ultima volta che lo udì. Era entrata in un mondo diverso fatto di luci ed ombre calpestava un terreno non suo. Per questo armata di sogni e di una semplice valigia con le … [Continua a leggere Dentro una valigia di sogni]

In itinere

In bilico su ciò che resta ai margini di un tramonto. La vita compagna d’avventure in un rimestio di ricordi. Nei colori d’un profilo acceso con un piede dietro l’altro. Far sponda in itinere, di sogno dentro spicchi di sol levante. A cavallo di notti eterne tra pianeti appena nati e piccole stelle trasparenti. Involucri che da lontano simili a lunghe ombre nella luna … [Continua a leggere In itinere]

Il confine

(Foto @Pattyrose) Quel confine tra cielo e terra è una linea obliqua che si fa retta che separa l’azzurro dall’indefinito. Da uno squarcio si può vedere la luce e si ruba uno sguardo all’eternità. @Patrizia Portoghese alias Pattyrose Tutti i diritti riservati Bentrovati tutti 😀

Chiacchiericcio

Dietro le quinte uno sproloquio di parole intercettate distrattamente. Afone gole ad inventare scuse nell’evidente gelosia di prendere parte al convivio come in una scena teatrante. Chiacchiericcio inconcludente e amaro come fiele negli animi versato. La nobiltà della trasparenza nota a pochi eletti in ogni angolo di quell’isola di pace che si chiama poesia. @Patrizia Portoghese alias Pattyrose Tutti i diritti riservati

Sandali bianchi

Sandali bianchi che lasciano orme nella sabbia in avanti soli piegati dal calore, s’inabissano in un mare senza tormento. Passi di clessidra rovesciata tra gli scogli grondano pietà nei granelli scolpiti, ammantati di pietre immobili come tastiere. Sandali bianchi al volgere della brumosa sera calpestano ricordi di baci perduti, trascinano castane brezze d’un dì finito. @Patrizia Portoghese alias Pattyrose Tutti i diritti riservati

Prove d’autrice

Sfugge lo sguardo attraverso lo smeraldo. Sottomesso sfrondare i pensieri sovrapposti. Nello scintillio dell’oggi prove d’autrice. Nell’ermetico gioco. @Patrizia Portoghese alias Pattyrose Tutti i diritti riservati

Associazione Culturale

SANTA RITA Associazione Ricreativa Culturale e Sportiva

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

Flavio Marigliani

a Life in the Theatre

spaziomemoria

styling, photography, storytelling

Py's Spaces

Just another WordPress.com site

marcello soro

Narrativa-Poesie e Sonetti

Associazione Culturale

SANTA RITA Associazione Ricreativa Culturale e Sportiva

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: