Tag: introspezione

La stagione dei fiori di pesco

Non c’è nube che possa far ombra ai fiori di pesco trionfanti nel sole e l’acqua che colma di linfa le radici consegna la stagione che fiorisce. La stagione dei fiori di pesco si specchia nei nostri occhi e di bellezza smeraldo s’agghinda un tripudio di rami che salgono al cielo. Proserpina soffia in direzione del vento e fertile la terra accoglie e dona … [Continua a leggere La stagione dei fiori di pesco]

Ho bisogno di pace

Ho bisogno di pace ho bisogno di luce ogni giorno a contare dal primo all’ultimo. Ho bisogno di musica ogni momento annodata ai miei capelli. Cortocircuiti nella mia vita dopo le cifre gemelle non li desidero più. Gli aghi conficcati tra le ferite li ho estirpati con forza e volontà. I tatuaggi invisibili al tatto sconfinano dalla realtà. Ho bisogno di colore che frantumi … [Continua a leggere Ho bisogno di pace]

L’ulivo

Di pace a consolarmi del buio in una notte di incubi e respiri. L’ulivo s’affaccia alla soglia percuote le memorie ne fa sangue e cuce vene di vita. E’ forza che mi rincuora di piccoli gesti e usanze che della terra intorno germoglia. Di verde a crogiolarmi nella luce in una giornata di verità e speranza. ©Patrizia Portoghese

COSTRETTA

Costretta nell’angoscia nell’arrotolarsi delle pene passate ricurva sulle pergamene a cercare appigli contro le nefandezze. La separazione un lutto incontrovertibile che anela non alla sconfitta ma alla giusta dimensione del bene. Se c’è stato ed è quantificabile bisogna contare tutti gli inizi e appuntare alle pareti chiodi a sostenere l’imponderabile. Buca il solstizio d’estate quell’ultimo incontro che non sarà mai il primo e che … [Continua a leggere COSTRETTA]

Il mio cammino

  Ho un faro che illumina il mio cammino è il pensiero che gocciola senza sosta tra uno scorcio di sole e una pioggia. A scorrere tra le mani lucciole rosa ricordano le sere cucciole di un bambino di lui la tenera mano sfiorarmi il viso. Cheta s’adorna l’alba di tinte antiche quelle dei giorni felici e delle fresie che della vallata ricoprivano il … [Continua a leggere Il mio cammino]

Una volta di più (Ai miei cinquantaquattro anni)

Stasera ho guardato bene il profilo della luna sembrava il mio, era ben disegnato con una ruga in più follia del momento in quella coppa di gelato color crema. Ho scalato per un attimo il cielo e ti ho dato un bacio non sarà l’ultimo, c’è ancora tempo per giungere a te definitivamente e con un mazzo di stelle in mano. I giorni sono … [Continua a leggere Una volta di più (Ai miei cinquantaquattro anni)]

La strategia del silenzio

Muta osservo lo scorrere del tempo e i diluvi di parole mai dette nello sconfinato brontolio del cielo. La strategia del silenzio assorbe la collera irrefrenabile e innalza il volto contrito verso lidi d’indomita costanza. Butto l’occhio dove le tenebre hanno lasciato l’impronta e ferma rimango sui miei passi. Quale fiume scorre davvero? Tra me e la strategia del silenzio? La verità è un … [Continua a leggere La strategia del silenzio]

BELIEVE IN YOURSELF

Questa mia scritta tempo fa e tra le più rappresentative della mia poesia introspettiva. Rimane scolpita… Il prezzo è stato alto, ma ho ricominciato e proseguito. Non ho paura di affrontare altri ostacoli che dovessero presentarsi sulla strada… E combatterò anche contro l’invidia e la gelosia… RICOMINCIO DA ME Un sospiro portato via dal vento sorridendo chiudo la porta del passato. Non guardo indietro … [Continua a leggere BELIEVE IN YOURSELF]

Dentro una conchiglia

Dentro una conchiglia le sfumature, volute e spruzzi di mare. Scogli che s’inabissano nelle profondità aggrappati alle onde. Come noi che della vita ascoltiamo i suoni più belli e allontaniamo le tempeste. Fuggiamo dall’oblio per cercare riparo in una canzone d’amore, dove si dimentica la disperazione. Dentro una conchiglia per abitare in solitudine lontani da reti colme d’astio, ingrigite dalla malinconia. Profonda e interminabile … [Continua a leggere Dentro una conchiglia]

L’orma bianca

E’il respiro che ti ha riportato in vita perché vivere in una pozza d’acqua sporca non è vivere. Ti guardo in quell’infinito di dolcezza che rasenta l’incredibile orma bianca del vivere con amore. Come trovasti la strada? Quanti sentieri hai percorso, per arrivarci? Il fuoco brucia brucia ancora dentro le ferite chiuse dal tempo ma vive nella testa, ma ora… Non più fantasmi a … [Continua a leggere L’orma bianca]

Te lo avevo detto, anima…

Te lo avevo detto, anima, che saresti stata ricompensata ché la vita prende un verso e poi se ne presenta un altro e intorno agli orli di un tramonto che sembrava tinto di nero osservi ora un cielo screziato dall’oro e dall’amaranto. In fin dei conti, anima, cosa pensavi mai ti sarebbe successo? Forse il baratro in punta di piedi avevi rasentato, colpendo, con … [Continua a leggere Te lo avevo detto, anima…]

Luce

Luce intorno a te e nei tuoi occhi belli non più celati dal pianto, ma dall’aurora chiamata dal sole. Un sorriso d’acqua puro e limpido come un lago nella forza dell’audacia che ti abbraccia, nella voce gentile e gitana. Ti cerchi ancora nel dolce abbraccio della luna nei petali sfiorati dal tuo amore, come quei fiori appena nati che profumano e nella Primavera risorgono … [Continua a leggere Luce]

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

Flavio Marigliani

a Life in the Theatre

An Author's Life

And as imagination bodies forth The forms of things unknown, the poet’s pen Turns them to shapes and gives to airy nothing A local habitation and a name. – William Shakespeare

spaziomemoria

styling, photography, storytelling

Py's Spaces

Just another WordPress.com site

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: