Categoria: Poesie emozioni in natura

Cigni di carta

  Cigni di carta sopra un lago di parole d’increspate solitudini.   Come origami bagnati d’acqua e d’ombra di cielo, coricati nella bellezza d’un sole bruciato.   Uguali a loro stessi, cigni di carta nella pallida stagione a cercare la profondità nell’azzurro della vita.   ©Patrizia Portoghese

Luna d’argento

(Foto Patrizia Portoghese- Torre Truglia Sperlonga) Siediti mi ha detto e mi ha abbracciata di bianco e argento la veste. L’alone come un manto mi ha avvolta e come una carezza sfiorata. Luna d’argento, mi hai chiesto e l’ho fatto, ti ho toccata sporgendomi dalla torre che impera su quel mare infinito. Occhi negli occhi ci siamo parlate come sorelle di quell’affetto ancestrale che … [Continua a leggere Luna d’argento]

Un sogno disegnato sulla sabbia

Ho disegnato un cerchio sulla sabbia e dentro ho edificato un sogno senza pudore, mescolato alla colla d’anima che sgorga incessante. Cammino intorno al solco e attendo che mi si faccia dono di un piccolo gioiello, il gioiello custodito li in alto nell’ultima torre. Le mani giunte si aprono e volano in alto tanto da afferrare quel momento in più di vita, per raggiungere … [Continua a leggere Un sogno disegnato sulla sabbia]

Schizzi di poesia

Mi piace pensarmi ai margini di un bosco dove la luce penetra lentamente senza ferire gli occhi senza la paura di essere sopraffatta. Dove il silenzio annuisce alle lacrime quelle antiche e dimenticate quelle che si sono impresse nelle cortecce e forse gli alberi ne serberanno il ricordo. Immergo i piedi in un lago proprio oltre quel margine colorato di verde ascolto le voci … [Continua a leggere Schizzi di poesia]

La rotta da seguire

Siamo come alianti persi ai confini del cielo volanti e silenti lo abbracciamo. Seguiamo le linee di rotte segnate e possibili già navigate da indomiti sognatori. Il volo è infinito suscita emozioni a non finire raccoglie aliti di speranza e luce. Tra le nubi di ghiaccio ogni cognizione abbiamo perso e nuove prospettive cercato e trovato. E’ la rotta da seguire anche se impervia … [Continua a leggere La rotta da seguire]

Solo una rosa

Continuo a cercare voglio arrivare al nucleo di quella me stessa ritrovata in un settembre di gioia dolorosa. Dove gioia e dolore erano versi e parole uniti e non furono amati né capiti perché la sensibilità era fuori rotta. Le tempeste di ghiaccio si avvicendarono nel mio universo tutto annegava nei detriti di un amore rinnegato e diversamente raccontato da chi nel profumo di … [Continua a leggere Solo una rosa]

Radici

Canto l’essenza dei bei giorni trasformati in frutti succosi alle radici innaffiate da lacrime dove cielo e nuvole diventano versi. Radici piene di sostanza e foglie mature che non cadono come sillabe appena pronunciate felici scrivono del futuro in cammino. Non hanno fine nell’accrescimento hanno in sé l’eterno vivere nel diritto di nascere da un seme quel seme portentoso e unico. Radici, le nostre … [Continua a leggere Radici]

Rinascita

Un auspicio in queste giornate senza fine riportare i pensieri su spiagge deserte. Il sole alto oltre l’orizzonte naviga tranquillo in un cielo cobalto. Ammaestro senza nulla a pretendere cespugli di ortensie ammantati di brina. Le mani accarezzano l’istante e l’ultimo bagliore del recente passato. Accolgo i sempreverdi secolari che cangianti profumano di speranza. Si è dischiuso un nuovo giorno e si fa pistillo … [Continua a leggere Rinascita]

L’ape regina

Assomiglia a quell’oro che ha in bocca l’ape regina quando piena dell’anima decide di andare. Davanti allo sciame imbocca la via prescelta e il ronzio non s’arresta equivale alla speranza come musica geniale. Oh ape, regina bella nell’ocra e il cinerino gusta lo spirito del tuo cammino adornati di rose e violette. Inonda di profumo di miele la terra tutta e il cielo intorno … [Continua a leggere L’ape regina]

Lascio l’estate

Lascio l’estate un mare che è sempre quieto e mi riconduce all’inverno. Il caldo di un abbraccio e una trapunta di stelle dove germina l’affetto di una carezza promessa. Mantenuta nel sorriso sul tuo petto, albero che di me fai foglia sempreverde. Accolgo la nuova stagione e mi accoccolo nel nido dove il viaggio è appena iniziato. @Patrizia Portoghese alias Pattyrose Tutti i diritti … [Continua a leggere Lascio l’estate]

Fiori nell’anima

I fiori possono raccontare quanta tenerezza c’è nella natura quanto fermento sotto la terra. La mia mano può scrivere di loro narrare dell’emozione che si prova a sfiorarli con gli occhi in un giorno di rugiada. Non mi trattengo da una carezza che nel silenzio di una stanza si percepisce agli occhi del mondo, nella dolcezza di una foto. Quale emozione non fora il … [Continua a leggere Fiori nell’anima]

Via del mandorlo

Scalini in pietra scolpita e verso l’orizzonte verdi abeti e curvano le ringhiere al focolare, dell’oggi e del nuovo camminare. Intreccio di sfumature tra l’indaco e l’amaranto via del mandorlo è un incanto. Nel desiderio mi accoglie il calmo andare delle ore e bevo il tramonto in una complice armonia. Al settimo gradino una mano mi trattiene con amore e d’amore mi spinge sull’uscio. … [Continua a leggere Via del mandorlo]

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

Flavio Marigliani

a Life in the Theatre

An Author's Life

And as imagination bodies forth The forms of things unknown, the poet’s pen Turns them to shapes and gives to airy nothing A local habitation and a name. – William Shakespeare

spaziomemoria

styling, photography, storytelling

Py's Spaces

Just another WordPress.com site

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: