Fata di miele

Vive in due paradisi paralleli
che si incontrano ogni tanto
per gioire nel compiacimento,
tanti sogni morti e poi rinati.

Ha negli occhi miriadi di stelle
accese anche se il vento spira,
così forte da spettinarle i capelli,
luce bionda che risale dall’anima.

Da rovi di spine gocciola miele
che una fata versò da un calice
trasparente come l’acqua del fiume,
per rimarginare le ferite d’ali
recise dal non intendimento.

La senti come sorride?

Ha ricucito le parole d’amore
in un abito di nuvole e grazia
bagnato con un’ampolla di versi
il terreno fertile del futuro.

La fata di miele calpesta
le foglie del prossimo autunno
conta i rami degli alberi,
protesi nel cielo d’estate.

La resina non fa resistenza
scivola via tra chiazze di remoto
e non tornerà più, così sta scritto.

Vive in due paradisi paralleli
la fata di miele ha ripreso a volare
con più forza e vigore, non si vede già più
oltre il mare, oltre il tramonto, oltre la vita.

@Patrizia Portoghese in arte Pattyrose
Tutti i diritti riservati

One Comment on “La fata di miele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: