Tag: oblìo

L’abito rosa

Cosa c’è nascosto sotto l’abito cornice artefatta di quel rosa che sa d’antico di proverbiale eleganza ma non di lungimiranza. L’abito rosa attaccato al passato quel passato difficile da disegnare ancor oggi specchio di malevola condizione. Aspetta il buio per ancorarsi al cuore dove nell’angolo più remoto possa piangere nel silenzio muto della luna. Chi più di noi conosce il rumore di quel raso … [Continua a leggere L’abito rosa]

La memoria degli alberi

  Tra le fronde e i rami s’intravedono percorsi già solcati da orme antiche. Hanno memoria gli alberi che silenziosi stanno. Si ricordano di temporali e sangue quando si moriva d’orgoglio e libertà. Viandanti ed ombre tra valli e aguzze cime ancora innevate. Cosa resta di quel cielo che non videro più? Filari di nuvole cobalto torrette affacciate sui pendii scarponi sotterrati dall’oblio. Gocciola … [Continua a leggere La memoria degli alberi]

Mi sei giovinezza

Mi compensi con il tuo abbraccio con quella mano impigliata nel raso biondo dei capelli. Impazzisci sulla mia bocca come corrente di risacca… E mi sei giovinezza antica in questo sole sciolto sulla pelle. Alla finestra del tempo attendevo questo incontro mentre le mani curavano l’oblio. Sarò, come tu sarai, vittoria d’amore nello sguardo di stagioni sempreverdi come quegli alberi secolari al di là … [Continua a leggere Mi sei giovinezza]

Compagna notte

Compagna notte che alberghi nella mia stanza crocevia di pensieri e sogni. Disegna una luna, fatta di luce perenne che illumini gli occhi. Dietro le palpebre chiuse poche lacrime e amare . Compagna notte ascolta questa voce muta che ritorna come un eco. Regala cieli che non si perdano mai più nell’oblio del passato. Vieni e col tuo profondo sguardo traccia la mia via … [Continua a leggere Compagna notte]

Parole di poesia

Parole appese ad un foglio sbiadito dal tempo, incurante dei sensi appannati dall’oblio. Parole stanti nella mente fioriscono come peschi, dai fiori pervinca odorosi e crescenti. Parole finite mai forse schiuse come corolle inondate di sole, alla fine d’una stagione. Parole come tante dette scritte e colate d’argento, sulle ali di chi viaggia incurante del resto. Sono parole fatte di poesia colorate d’immenso, ora … [Continua a leggere Parole di poesia]

Gli occhi della notte

S’adombra ed è solo un attimo che frulla insolito. Pensiero sovviene e resta instabile perso nell’oblìo. Gli occhi della notte spiano i contrasti senza sfumature. A lungo canteranno rapaci nell’istinto la tua solitudine. @Pattyrose Tutti i diritti riservati Dodicinovembreduemiladieci

Anima ribelle

Inchiodo i tasselli alle pareti del cuore a formare l’ombra d’una vita fin qui vissuta. In un gioco di luci ricalco sembianze d’un’anima ribelle che vorrebbe uscirne indenne. Ma presto svanisce rapita dall’oblìo. Forse non lo è mai stata e mai lo sarà. Imprigionata nel ludico interpretare sogni che non si andranno più ad avverare. Ma il destino così non ha voluto e si … [Continua a leggere Anima ribelle]

Misery

Che fai buttata sul divano arrovelli il cervello poi fai danno. Le mani intinte rosso sangue esanime il quadro non risponde al tatto. Butta via il tuo lato nero donna altera dallo smisurato ego. Sprovvista d’anima nascondi i tuoi passi certa di trafiggere con acuta lama. Vestiti di bianco colora il profumo che ti circonda. Non sei sola mai lo sarai… Tirati fuori da … [Continua a leggere Misery]

Rapido oblìo

Ti riscriverò sul cuore messaggi ritmici a colmare. Nella sofferenza dove le lacrime non sono trasparenti e viaggiano con la solitudine. D’un giorno caduto rapidamente nell’oblìo a contare i passi. Fatti a ritroso per ritrovare quel filo che congiunge alla speranza persa nella matassa. Tra albe senza luce e capovolte certezze in attesa che si spenga l’ultimo addio.

wwayne

Just another WordPress.com site

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

Flavio Marigliani

a Life in the Theatre

spaziomemoria

styling, photography, storytelling

Py's Spaces

Just another WordPress.com site

marcello soro

Narrativa-Poesie e Sonetti

wwayne

Just another WordPress.com site

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: