Tag: poeti moderni

Maria Fornaro e il suo libro ‘Io sono respiro puro’

Recensione ALLA SILLOGE IO SONO RESPIRO PURO DI MARIA FORNARO Rifugiarsi nella poesia, oasi di pace e d’amore come fa Maria Fornaro è sublimare se stessi e porre fine ai propri dispiaceri. Scrivere d’amore è esser nati per amare, nel più ampio significato del termine, dove i versi sono le lacrime presto asciugate nelle chiuse delle liriche. Dove il messaggio diventa speranza e luce. … [Continua a leggere Maria Fornaro e il suo libro ‘Io sono respiro puro’]

Alba di tango

Il ritmo di un passo in un’alba amica nel preludio di un tango riflesso in un abbraccio goloso. Sicure anime aperte nei sorrisi nel calpestare scintille di vita. Dedicata ad una carissima amica @Patrizia Portoghese in arte Pattyrose Tutti i diritti riservati

Appoggiata al cielo

  Ricordati chi sei nuvola di luna appoggiata al cielo,forte come roccia sulla quale scorre acqua limpida di poesia. Quell’acqua che ti corre tra le palpebre mentre nutri di latte la via delle stelle e tra le efelidi disegni cerchi d’eresia. @Patrizia Portoghese Tutti i diritti riservati Edita nella raccolta ‘L’Orma Bianca’

Via del mandorlo

Scalini in pietra scolpita e verso l’orizzonte verdi abeti e curvano le ringhiere al focolare, dell’oggi e del nuovo camminare. Intreccio di sfumature tra l’indaco e l’amaranto via del mandorlo è un incanto. Nel desiderio mi accoglie il calmo andare delle ore e bevo il tramonto in una complice armonia. Al settimo gradino una mano mi trattiene con amore e d’amore mi spinge sull’uscio. … [Continua a leggere Via del mandorlo]

Nell’ascolto

Ho raccontato di lune bianche ho raccontato di soli ardenti nelle metafore più lucenti. Incline da sempre alla tenerezza ho aspettato che un tuo bacio mi chiudesse all’improvviso la bocca. Ho ascoltato le lacrime degli angeli che chiedevano sorrisi ai miei occhi troppo belli per morire nella notte. Troppo belli per non vivere più e nel sogno rigenerato ho trovato rime baciate dalle amiche … [Continua a leggere Nell’ascolto]

Passi di daino

Passi di daino rarefatti nell’aria del bosco mormorano negli interstizi del cuore. Color pesca si fonde il manto maculato tra il verde e il marrone del sottobosco. L’incedere è lento diafano e regale il portamento perchè l’eleganza è un sintomo naturale. All’improvviso corrono via sugli stessi passi lontano vanno dagli umani sguardi. Accenno una carezza mentre mi prendi sottobraccio come per salutarli nel tocco … [Continua a leggere Passi di daino]

Un’oasi oltre il cielo

Le nuvole s’affacciano dall’alto dal crinale che svetta oltre il cielo sfumate nel vernacolo del paesaggio. Ed io, qui, a scrivere di loro nell’attesa che un temporale s’addensi per piangere lacrime di cristallo. Mentre chiudo gli occhi e respiro il canto delle cicale asciugo lacrime antiche nel ricordo dei giorni che furono. Un’oasi oltre il cielo allaga il mio sguardo alla perenne ricerca di … [Continua a leggere Un’oasi oltre il cielo]

Un ciclamino color fucsia

Ti sei reinventata nei versi di una poesia tra le foglie di un ciclamino color fucsia che rigoglioso cresce sul davanzale della vita. Hai chiuso quel portone vecchio e malandato costruito una scala che arriva fino al cielo una finestra dove lo sguardo sorpassa il creato. E’ la strada che cercavi, di ciottoli bianchi di balaustre trasparenti, di viali senza fine di notti dolci … [Continua a leggere Un ciclamino color fucsia]

Andare

Non finisce ancora questo canto di cicale stordisce è già buio in questo cielo di luce. Si addormenta solo quell’albero stremato dal caldo e dalla bramosia d’essere piccolo fiore appena nato. E’ tempo di andare verso la spiaggia, mano nella mano a raccogliere i nostri desideri conchiglie sparse ai confini del mare. Menzione di merito al Concorso ‘Città del Galateo 2013’ http://www.verbumlandianews.com/2013/09/risultati-del-concorso-citta-del.html @Patrizia Portoghese … [Continua a leggere Andare]

E il mare racconta…

Il mare è una tavola blu mentre il sole disegna strade da percorrere in discesa. Senza correre, piano piano mentre all’orizzonte appare una luna nuova. Sorrido ai giorni che frenetici s’avvicendano in una quiete irreale. Sembra un desiderio che si materializza in un cesto ripieno di celeste quello sfumato, il più delicato. In una culla di cielo ci sono stelle sempre accese sopra questo … [Continua a leggere E il mare racconta…]

Quando vedo la luna

Come un velo di seta che accarezza lo sguardo inerme di fronte al mondo cattura la luce e si accende. Stasera ti ho vista grande, d’un ‘infinita dolcezza strizzarmi l’occhio dal tuo letto nel blu cosparso di nubi e stelle. Quante volte, dimmi quante volte ho pianto sul tuo ventre quante volte ti ho chiesto, aiutami quante volte mi è sembrato sorridessi come una … [Continua a leggere Quando vedo la luna]

wwayne

Just another WordPress.com site

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

Flavio Marigliani

a Life in the Theatre

spaziomemoria

styling, photography, storytelling

Py's Spaces

Just another WordPress.com site

marcello soro

Narrativa-Poesie e Sonetti

wwayne

Just another WordPress.com site

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: