Haiku*Fiocco di neve

Fiocco di neve
nel cielo diffonderà
pace e amore

fiocco

E’ Natale ogni giorno

Riluce in ogni angolo
la luce del Natale.
Ad ammirare addobbi
stelle appese a lune dorate,
tutto appare d’incanto
e le zampogne intonano
melodie lontane.
E’ Natale
per ritrovare un sorriso
come ogni altro giorno
sembra lo stesso.
Natale ogni giorno
e ne scopri il desiderio,
di sfamare d’affetto
gli altri e poi te stesso.
Riluce nei cuori
di chi sente di nuovo l’arrivo,
d’un Bambino nato in povertà.
Tra la paglia d’una capanna africana,
sotto le tegole contorte
d’una casa indiana.
Tra la melma d’un villaggio sconosciuto
dove un’inondazione ha portato via tutto.
Tra le urla in una zona dimenticata,
in una famiglia priva di sostentamento.
E’ così difficile
ma è Natale e pensarci è normale.
Scopri che la felicità sarebbe solo donare
anche quando non lo puoi fare.
Aspetti che si faccia notte
e vedere di nuovo quella culla
non più vuota ma colmata d’amore.

Gesù

Il giorno dopo

dopogiorno

Ascoltano miti gatti randagi
le schegge portate dal vento
controvento vanno.

Il giorno dopo
che è sempre lo stesso
vagano i pensieri,
controvento vanno.

In cerca di un perchè.

@Patrizia Portoghese alias Pattyrose
Tutti i diritti riservati

Ad alta quota

Ad alta quota

scopriamo il paradiso,

oceani che vorremmo bere

vette che vorremmo scalare.

Paesaggi che c’illuminano

ci rendono umani,

tra distese di dorato grano.

Sonorità naturali

musicano negli occhi,

note viaggiano

su spartiti vitali.

Ad alta quota

ritroviamo quel sentiero perduto

dagli alberi celato

… Ora ritrovato.

Scopriamo nuove dimensioni

viaggiando tra cielo e mare,

fortunati esseri

siamo noi.

@Pattyrose
Tutti i diritti riservati

tracielomare

Piange il cielo

Distrutto il mio cielo
impazzito di dolore
nessuna stella è rimasta.
Nè luce a indicare la strada
semmai indietro si volesse
solo per un attimo tornare.
A raccogliere la brina
su quell’unico fiore,
rimasto intrappolato.
Gelo e rabbia nidificano
tra i rami della tua anima.
Di pietra lo sguardo
tra le vene solo bianco,
non fluisce per rancore.
Quel sangue una volta
rosso di passione.
Il mio viso specchiato
in una lacrima d’azzurro,
come una vela raggiunge
l’ultimo raggio di sole
all’orizzonte…
Con grazia ammaino
l’onda giunta da lontano,
sperando che il tempo
m’aiuti a trovare nell’illusione.
Tra lo smarrimento
quella briciola di sentimento,
rimasta aggrappata
al mio cuore incrinato.
Sonderò fin dove è possibile
tracciando linee nel profondo,
l’unica prospettiva per vedere
ancora lontano e sopravvivere.
Mentre piange il cielo.

piangecielo

Il mare della vita

Schizzi di tempera azzurra
un cielo appare nitido,
sotto un immenso mare
niente di glaciale.
Cullata dalle onde
la barca va senza fermarsi.
Chiare le vele nessun’ombra
a svelare il chiarore
di quella luna ancora lì
a sonnecchiare non s’è accorta
che è ora di andare.
Vento corre e sospinge
non servono remi
solo la costanza
d’andare avanti,
senza a tutti costi…
Sapere quale sarà la mèta.
Non s’infrangono le onde
se c’è calma
se c’è quiete.
Nel mare della vita
ci si può tuffare
anche quando
non c’è salvagente

marevita

Come farfalla notturna

Le ali scure
batton frenetiche
sul vetro macchiato
Non sa perché ha volato
Solo per un giorno
per una notte
lo può fare
Cerca con tutte le forze
di non lasciarsi andare
Il destino così ha deciso
una vita breve
intensa di fatica
Come quella
di tutta una vita
vissuta a pieno
sembra in un giorno
già finita.

farfallanott

Ventitreottobreduemilanove
@Pattyrose
Tutti i diritti riservati

Le ali degli angeli

Vibrano come corde di violino
Melodie incantate
Suonano per sempre
Le ali degli angeli
Non si vedono
Si sentono nel cuore
Si allargano
Come quelle dei gabbiani
Sfiorano l’anima
Di chi le sente
Nel volo perpetuo
Spiriti gentili
Rinnovano l’aria
Dei comuni mortali
S’involano gaudiosamente
Felici di assaporare di nuovo
Quell’amore umano.

@Patrizia Portoghese alias Pattyrose
Tutti i diritti riservati

angeliali

Baci a fior di pelle

bacifiordipelle

Nel profilo della luna
ho intravisto il tuo viso
com’è dolce quel sorriso
lo ritrovo ancora tra le onde
ombrose della duna.

A strapiombo sul mare
mentre l’onda plana lentamente
portata sulla sabbia dalla corrente
s’ode l’eco cantare.

Infiniti sono i momenti
d’accese tenerezze
di condivise carezze
senza ricordi di tormenti.

Dolcemente sfuma l’aurora
si spengono le stelle
baci a fior di pelle
è l’inizio di una nuova era.

@Patrizia Portoghese alias Pattyrose
Tutti i diritti riservati

Una penna tra le dita

Enya-Aldebaran

Una penna tra le dita
a scandire il tempo
della mia poesia.
Insaziabile tessitura
di parole incrociate
a schizzi d’inchiostro.
Ad affiorare pensieri
parole invadenti
senza fine.
A scorrere languida
la mente percorre
come fiume di miele.
Insaziabile la voglia
d’appuntare emozioni
dove capita
dove si vuole.
Anche il petalo d’un fiore
può essere luogo
di connessione.
Scivola lenta ma sicura
tra i cardini del cuore.
Mai immobile
leggera compone
senza sbavature.
E’ così che accade
sempre ed ovunque
come una forza nascosta
che non t’abbandona.
Il confine non esiste
tra le dita… Quella penna
volerà per sempre.

@Pattyrose
Tutti i diritti riservati

penna

Sorrido al vento

Introverso è quel sentimento
perso tra miriadi di stelle.
Alla ricerca vagando
più non trovo le più belle.
Sarà un attimo che vola via
un frammento di cielo
che racchiude l’universo.
S’è perso cadendo senza far rumore
ma l’ho sentito nel profondo del cuore.
Senza illusioni di certo
sollevo il mento e sorrido al vento…
Portami con te non importa dove,
fa di me una cometa
inondala di sole…
la sua coda fiammeggiante
si vedrà in ogni dove
soprattutto nella mia mente…
Corri non fermarti vento
sono già in alto…
Non sento più il tormento.

sorridoalvento

Ancora una volta

Brividi scorrono
perlati
incessanti
voluttuosi movimenti
non àncorano
fulgida passione.
Immersi nei sensi
di un mare in tempesta
come navi alla deriva,
mai ormeggiate.
Voli di gabbiani
vorticosi a pelo d’acqua,
sembrano impazziti.
Onde fuggenti
pallido il sole,
ancora qui a scaldare…
Un cuore che amerebbe
ancora una volta.

mareamore

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: