GiusyCarofiglio
L’ho vista camminare piano
trascinare una valigia con una mano
e nell’altra, un pugno d’amore.
Aveva un velo agli occhi, le sue speranze vane
aveva un morso al cuore, e pensieri assurdi
una vita, sul bordo del marciapiedi
che scivolava sola come foglia morta sull’ acqua
nella mente un mondo, un sogno, libertà…

Erano silenziosi i suoi pensieri
molti la guardavano al passaggio, aveva un bel sorriso
ma, non sorrideva mai…

Oggi, l’ho vista ancora
la sua valigia nella mano, nell’altra una sigaretta
nessun morso al cuore
sembrava, nemmeno più pensasse
camminava piano
la sua vita non era al bordo del marciapiedi
lei, ci camminava sopra, calpestava il suo mondo
cuore e sogni ogni speranza
anche, la sua libertà!

L’ho vista, sì
l’ho vista piangere…

Giusy Carofiglio
Tutti i diritti riservati

Nasce a bari L’ 8 ottobre 1970.
Risiede a Grottaglie, piccola cittadina del tarantino. All’età di 12 anni scrive la sua prima poesia e così incomincia la sua storia…
La poesia raccoglie lo stile di Giusy. Comune radice del sentimento, come in questa lirica portavoce della sofferenza e della solitudine della donna.Voce, poesia, parole sulla libertà. Tema importante … distillato dell’animo femminile. Perché la donna ha molto da dire. Il paradosso a volte è un emblema di saggezza, come la metafora, fonte di conoscenza, perché la cultura non tradisce mai il senso educativo di alcune parole. E la donna piange, si piange.(Pattyrose)

2 Comments on “L’ho vista (Giusy Carofiglio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Antonino Schiera - Riflessioni d'Autore

L’incontro con l’orizzonte è come carezzare il nostro desiderio di infinito

wwayne

Just another WordPress.com site

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Promuoviamo la pluralità della bellezza e dell'essere! Contro bullismo, stereotipi e discriminazioni ❤

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: