Raccontami

Mi hai condotta nella vita
tu, vita stessa, madre, io figlia.
Amore donasti
nel piccolo anfiteatro della famiglia
dove baci e abbracci seguirono
l’alba e poi il tramonto.
Non dubito di ciò che m’insegnasti
tu che fragile e materna fosti, sempre e mai.
La presenza ora è perenne
dopo il fumo e le pietre
scagliate da chi non ha mai conosciuto
le lacrime di chi piange in solitudine
anche quando le viole fioriscono
e la luce sembra non spegnersi mai.
Il grigio dei tuoi occhi
nell’ultima ora, non li posso dimenticare
e sono il motivo di quella carezza eterna
che soffia dolce sul mio viso.

Le madri hanno occhi diversi
hanno occhi che rimangono impressi
fino alla fine della vita stessa.
Le madri non vivono soltanto
per essere erose dalla pioggia
o calpestate dall’affanno.
Vivono per contare i giorni
che le separano da una nuova vita
per sorridere ad un pianto bambino.
Si chinano per rispetto
e sbagliano perché non alzano la testa
quando una goccia impazzita le ferisce.
Le madri, piccoli e grandi pianeti
spuma di cielo in una tempesta
mari calmi dove riposare.

Madre mia, ti piango e ti sorrido
nei ricordi che solo io ho nel cuore,
dove conservo la parte di te
che ha dato origine alla mia sensibilità.
Ora vieni e raccontami una favola
so che lo farai…
Dopo che la notte mi avrà cullata
e presa tra le sue braccia.

A mia Madre

Patrizia Portoghese in arte Pattyrose
Tutti i diritti riservati

3 Comments on “Raccontami una favola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: