Patria

Senza poesia
non posso cucire gli orli
al giorno che nasce dirompente,
nella speranza di uscire
dallo sgomento che provo
a sentire di questa Patria mia.

A questa terra
hanno tolto tutti gli ideali
gettato nel pozzo la coerenza
costruito castelli d’insapienza
sulla pelle bruciata
di gente e gioventù tartassata.

Patria il nome
da custodire con rispetto
nelle onde libere di un Tricolore
dal vento dell’ingordigia
strappato e vilipeso.

Prego che tanti sacrifici
di donne e uomini perbene
non finiscano più a marcire
tra le mani putride e ingannevoli
di una casta non più fantasma.

Patria nel nobile
nell’orgoglio dimenticato
salvifiche lettere
incise sulla pelle di chi ancora ci crede.

@Patrizia Portoghese alias Pattyrose
Tutti i diritti riservati

One Comment on “Patria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: