Di te vorrei vestirmi


Di te vorrei vestirmi

E’ di tutto che non ho bisogno
è solo di te che vorrei vestirmi
spogliarmi di ogni tabù
e sottopelle accoglierti ogni istante.

Riconosco nella tua bocca
quella bocca che tocca la mia
ed accade che io sia felice
come un fiore
al primo contatto con il sole.

Non bruceremo nel nostro amplesso
la cenere dissolve terra e cielo
non le nostre anime di sogno e senso.

Noi siamo tutto e il nulla
se non comandati dall’ardore vero
vestiti di noi, fianco a fianco
figure chiuse e aperte all’eros.

Di te vorrei vestirmi, solo di te
pelle nella pelle, carne contro carne
in un assolo di vita, in un connubio di soli e ombre.

@Patrizia Portoghese alias Pattyrose
Tutti i diritti riservati

One Comment on “Di te vorrei vestirmi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

Flavio Marigliani

a Life in the Theatre

An Author's Life

And as imagination bodies forth The forms of things unknown, the poet’s pen Turns them to shapes and gives to airy nothing A local habitation and a name. – William Shakespeare

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: