Bianca stella


Mi ha trafitta dolcemente
ma ha curato le ferite
ora sono cicatrici invisibili.

Sui sentieri dell'anima... di Pattyrose

Biancastella

Non l’ho cercata
è lei che è venuta da me
sbucata da non so dove,
è esplosa come una bianca stella.
Mi ha trafitta dolcemente
ma ha curato le ferite
ora sono cicatrici invisibili.
Percorrono come vie
parte del mio cuore
pezzi della mia anima.
Non trasudano più stille di sangue
sono dipinte di un chiaro orgoglio.
Lettere d’amore incise
su falci di luna
a cavallo delle stelle
intonano melodie d’amore
di passione sempre innata
di dolori non più pungenti.
Come una stella bianca
ha illuminato le mie notti
riacceso i miei sorrisi spenti.
E se fiducia in lei ho riposto
sposa delle mani nell’inchiostro
fluttuano i versi ed è lei…
Bianca stella, mia poesia.

@Patrizia Portoghese alias Pattyrose
Tutti i diritti riservati

View original post

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

Flavio Marigliani

a Life in the Theatre

An Author's Life

And as imagination bodies forth The forms of things unknown, the poet’s pen Turns them to shapes and gives to airy nothing A local habitation and a name. – William Shakespeare

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: