stanzavuota

Nella penombra
di una stanza vuota
ricordo il tuo viso
stremato dalla sofferenza
dal dolore incollato.
Maledetta malattia
ti ha rapita
portato via.
Qualche anno è già passato
il ricordo rimane lì
appeso,
ombra di te.
Donna forte e coraggiosa
tutto avevi superato
vita dura,
più di tutto
il perdere una figlia
tanto amata.
Destino due volte crudele,
nello stesso modo
ti ha tradita.
Fiori raccolgo
freschi di brina
e lacrime trasparenti

A Lucy * Edita nel mio libro
Scrivere per amore

@Pattyrose
TUTTI I DIRITTI RISERVATI
Dodicinovembreduemilanove

One Comment on “Una donna forte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

wwayne

Just another WordPress.com site

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: