RomaPattyrose
(Foto @Pattyrose)

Ma quanto sei bella
aruffata co la pioggia
abbronzata cor solleone
Roma che ‘nsegui li secoli
come se fussero
regazzini appena nati.
E quanno m’appari la matina
solleticando l’occhi
co quer célo birichino
proprio me vié na voja
de scappà lungo er fiume.
Raccoje le prime luci
e regalalle ar primo che passa
e gridà forte ‘io so de Roma!’.
Le campane soneno forte
quelle de ste cento chiese
lungo er corso affollato
che porta al Marco Aurelio.
Poi me guardo ‘ntorno
e me perdo drento ‘n vicolo
che me pare d’esse ar tempo
de l’imperatori e Cesare me saluta
Ave Giunone! Ma si! Ho sbajato portone!
Più avanti sotto n’arco de granito
arto che pare ‘n gigante
ce sta ‘na folla urlante
cori cori c’ariva er gladiatore!
Quanta storia Roma mia
che pè ricontalla tutta
ce vorebbe ‘n’antro secolo
ma me fermo qui e solo ‘na cosa penzo
e dar core m’esce così…
Quanto sei bella! Nisuna è come te!

@Patrizia Portoghese in arte Pattyrose
Tutti i diritti riservati

7 novembre/ 8 dicembre Il Comune di Roma (Roma Capitale in base alla nuova normativa) compie 870 anni, prendendo spunto dall’anniversario della nascita del libero Comune, avvenuta nel 1143 per la ribellione dei cittadini romani contro papa Innocenzo II-

-Ogni autore può inserire una sola poesia dedicata a Roma, o in lingua italiana o in dialetto romanesco!
La poesia vincitrice sarà scelta da due membri del Comitato d’Onore dell’Associazione.
Al vincitore sarà assegnato un diploma di riconoscimento!

Ass. Cult. IL FARO

2 Comments on “ROMA MIA BELLA!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...