Un pensiero a due amici poeti che ci hanno lasciato, i loro versi restano a ricordare la grandezza dell’animo umano… Ciao Antonio e Marcello…

Sui sentieri dell'anima... di Pattyrose

Madre di tutti e di ognuno
candida creatura scelta,
ricevi quell’Angelo
per la chiamata.
Pallida diventasti,
ancorata speranza
per l’umanità
Benedizione del Padre,
per quell’Unico Figlio
generato senza peccato.
Vita umile,
di gioiosa grazia,
abbracci con amore
la tua missione.
Sofferta maternità,
unita al dolore,
colorata sol
da quell’infanzia
dell’amorevole Figlio
avuta.
D’un amore innato
putativo il padre amato.
China dietro la Croce,
porti il peso del dolore,
ma mai Madre sofferente.
Appare sol dolcezza
nei tuoi occhi piangenti.
Solo amor purificato
per quel Figlio immolato.
Avvolta nel tuo manto
splendi e conforti.

Tratta dal mio libro ‘Scrivere per amore’
Immacolata

View original post

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

Flavio Marigliani

a Life in the Theatre

An Author's Life

And as imagination bodies forth The forms of things unknown, the poet’s pen Turns them to shapes and gives to airy nothing A local habitation and a name. – William Shakespeare

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: