VERUSKA

CANTO SECONDO – Il peccato

Ho cancellato
l’ultima nuvola
gravida d’incertezza.
Ridimmelo ancora,
dimmi che non abbraccerai altre stelle
e che saremo
sposi dell’aurora,
pittori di passi d’amore
a sfregiare di luce la notte.
Sorprendimi, cavalca questa luna impertinente.
Esplode il cielo
in fuochi di risa e complicità
la voglia d’amare
è un nodo d’amore,
è promessa sulla corteccia.
Il suono dei ricordi
abbandona le corde
dell’amarsi, solo del presente
vibra l’arpa.
Aspettando l’alba
sfugge alle labbra una goccia di gioia.
Nel fragore del silenzio
dirci ‘Arrivederci amore’
è un sussulto vermiglio di gote.
Infiniti noi
mi lascio alle spalle,
diamanti tra ali di cielo
si liquefano in perle di luce.
Tra boschi di stelle
ancora faremo l’amore
il blu della notte
sarà capriccio d’amore
a sporcarmi fra le tue braccia.
Crepitano i rami,
sentinelle dei tuoi passi.
E sei…qui.
Raccontami di te.

Veruska Vertuani
Tutti i diritti riservati

2 Comments on “CANTO D’ECLISSE – GIORNO SECONDO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

La Grande Concavità

Scritti spazzatura sulla musica rock

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: