Callas forever

amanti

Tenero uomo
intriso di poesia
mentre la prima stella
riluce da lassù
nel crepuscolo
d’un affetto appena nato.
Scrive di me
dolce donna
in cerca d’amore…
E s’assopisce la sera
in balìa dei ricordi
negli attimi di luce,
nei bagliori della notte
che fugge via…
Non disperare
le rose non muoiono,mai,
vivono e risorgono
in abbracci che non scorderò.
Sereno il cielo
offre uno spettacolo
nel chiaro dei pensieri,
nulla potrà separare
quello che il destino ha voluto.
Un incontro
tra stelle e pianeti
vagando tra dolcezza e passione.
Non c’è ragione
solo la certezza d’un desiderio,
magica armonia, in quel mare
dove hai perso il tuo respiro, nel mio.

@Patrizia Portoghese alias Pattyrose
Tutti i diritti riservati

7 Comments on “Il tuo respiro, nel mio

  1. Assapora il silenzio,
    un mare d’infinito,
    che toglie il respiro
    per ridarlo alla fine.

    Alla fine di questa
    lunga notte di noi,
    nel tuo dono felice,
    sorridente alla luna.

    Accogli il mio canto,
    che su te si è posato,
    e poi stilla gocce
    dal tuo calice alzato.

    Cesare
    (moderatore del sito Merini)

  2. Buongiorno cara Patrizia, si come che io credo esiste la vita extraterrestre, pensavo quanto e bello se l’amore si trova anche sui altri paineti, e noi essere TUTTI siamo capace di amarsi con un cuore profondo… ti abbraccio Pif

  3. Tantissima espressività in una sequenza di bei versi dell’anima, intinti in un’aria malinconica, che ne rende ancor più intenso il significato…
    Sempre bello leggerti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...