tramontorosso

Acceso rosso fuoco
lembi di nuvole
fra rosa e scarlatto
come lame
trafiggono il cielo.
Spettacolo
gli occhi si accendono
s’illumina anche il cuore.
Non posso fare a meno
di scrivere versi
già disegnati d’amore.
Farvi provare quello che sento
…Quello che vedo…
– Quale struggimento –
In questo tramonto
mi vorrei plasmare
e una rosa rossa diventare.
Navigare sulle nuvole
arrivare più in là…
Dove è possibile sognare.

@Pattyrose
Tutti i diritti riservati

roserosse

2 Comments on “Tramonto di rose rosse

  1. Dall’ analisi del contenuto poetico, risaltano molto le colorazioni del poeta dalla vita umana (acceso rosso fuoco…rosa e scarlatto…rosa rossa), è come se lui/lei fosse diventato parte integrante della natura che domina nel suo cuore. “…Farvi provare quello che sento
    quello che vedo…”. Queste parole ci fanno capire come la poetessa si lasci andare alla vita della natura che poi è la vita del suo cuore della sua anima, diventandone una parte integrante quasi universale (navigare sulle nuvole). C’è un superamento dell’individualità personale che consegue un’estasi divina. La descrizione del paesaggio è così dettagliata che il lettore si immerge nella lettura e crede quasi di vivere le stesse sensazione del poeta…..Commento poco e me ne scuso per il tempo che è sempre tiranno….ma quando leggo qualcosa che mi emoziona allora trovo la concentrazione per farlo….e tu in questa poesia mi ha emozionato! Brava patrizia!!!
    EMILIO MERCATILI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Antonino Schiera - Riflessioni d'Autore

L'alba di ogni nuovo giorno illumina i miei diuturni pensieri, di notte sopiti nell'eremo dei tuoi abbracci

wwayne

Just another WordPress.com site

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Promuoviamo la pluralità della bellezza e dell'essere! Contro bullismo, stereotipi e discriminazioni ❤

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: