CantodimaggioCanto di Maggio

“Scrivo per lenire la solitudine dell’uomo, i suoi conflitti psichici, il suo senso di smarrimento … il mio desiderio ardente è ricevere dagli altri ciò che io stessa vorrei donare” … poche le parole che svelano la nascita di un’antologia poetica, grande è il desiderio di scoprire la generosa anima dispensatrice di saggezze di un poeta. Un’antologia questa, articolata nello stile e varia nel gusto … originale, unica, ma che allo stesso tempo semplice e complicata perché vuole ribadire quelle verità umane che già tutti conoscono.
Nessuno ha da dire cose nuove, perché non c’è niente di nuovo che la parola umana possa dire, ma diversa è la voce e diverso è il sentimento che la parola esprime. La poesia raccoglie lo spirito di quanto è alla comune radice del sentimento, voci, poesie, parole, versi … distillati di tante poetesse che si riuniscono in un unico canto, un canto proteso al cielo verso la speranza. Letta a piccoli sorsi una silloge poetica è come acqua fresca che solleva nelle notti d’estate, grandi donne in questa raccolta tutta al femminile, perché la donna ha molto da dire, sulla donna gira la grandezza dell’uomo stesso: madre, moglie, figlia, generosa dispensatrice di metafore, regna sovrana tra le pagine di una raccolta che la vede protagonista. Cogliere la poesia dalle labbra di una donna è come mangiare un frutto maturo, perché la vita tutta intera, nelle sue fasi è un’eterna armonia… E la vita continua e si rinnova sempre, come la primavera, come un
Canto di Maggio così è l’eterna poesia. Un’inesauribile ricchezza l’emozione, che nasce mille volte in ogni cosa, per non morire mai, il paradosso a volte è un emblema di saggezza, come la metafora, fonte di conoscenza, perché la cultura non tradisce mai il senso educativo di alcune parole.
La poesia emblema di anima in trasporto con la sua potenzialità pittorica- musicale consente di toccare i profondi meandri dell’anima inquieta … quale uomo non è mai stato toccato dal canto degli angeli? Quale donna non è mai stata colpita dal Canto di Maggio” il canto della primavera”, perché ciò che si rinnova è eterno, come la poesia … (Sonia Demurtas.)

divisorerosa

Uno scrigno d’emozioni da conservare gelosamente e da aprire
con delicatezza.
“Canto di maggio” è la chiave per aprire la primavera del cuore
specchiandosi nell’anima di queste poetesse, unite da un filo comune,
l’amore infinito per la Poesia. (Patrizia Portoghese)

Il dipinto “IL GIARDINO DI EROS” al quale si ispira Canto di Maggio

GianniBelliniGianni Bellini
è nato a Carmignano (PO) nel 1965. Autodidatta, ha un talento eclettico che gli permette di spaziare da un campo all’altro della pittura, il colore che usa è intenso, vivace, equilibra anima e corpo, naturalezza ad astrazione. Bellini è il genio dell’arte contemporanea, il suo disegno è giovane, frizzante, i corpi che raffigura sono dominati dal pensiero, dall’attesa, dalla malinconia o da un delicato erotismo, ogni sguardo impresso sulla tela cattura lo spettatore, lo coinvolge, lo emoziona. Le sue tele sono popolate da muse che svelano misteri tra innumerevoli distese di rose o in luoghi dove la musica prende vita, le sue rose sono vellutati boccioli che sembrano evocare profumi e ricordi…
Su un autentico spartito del 1915 viene realizzato l’inebriante e romantico gioco di colori pastello che caratterizzano “Le melagrane e fiori”, delicati petali di rosa sparsi sul pentagramma come a fare da cuscino a golosi chicchi di melagrana… l’opera si intitola: “Le magiche note di Side “… il disegno è realizzato in tecnica mista e successivamente applicato su tavola, che misura 30×42… lo spartito è intinto in una tavolozza di colori pastello, all’occhio appare come un acquerello originale, che subito scalda il cuore e avvolge in un delicato abbraccio l’osservatore.
Gianni Bellini, fin da giovanissimo, ha dimostrato una particolare attitudine per la pittura e il disegno: a soli quindici anni ha cominciato a partecipare a numerose rassegne estemporanee, a mostre personali e collettive in varie città, conseguendo, ovunque, numerosi attestati di stima e innumerevoli primi premi. La sua arte ha un effetto sull’umore dello spettatore, i suoi colori ci trasportano in una nuova dimensione, I suoi colori delicate generano moti dell’anima, ogni figura da lui evocata sulla tela rappresenta un passo verso l’infinito del pensiero -mentre realtà e sogno si fondono in un unico insieme- pittura intesa quindi come poesia alata, perché vi è uno stretto collegamento tra pittura e poesia, due espressioni d’arte che si uniscono e possono convivere in perfetta simbiosi, come terra e muschio, edera e pianta.

Fra le mostre più importanti in cui il Bellini è stato protagonista, è doveroso segnalare l’ “Esposizione Internazionale” al Palazzo degli Affari di Firenze (1991-1992), quella al “Jacob Javits Center” di New York, al Museo Nazionale di Stoccolma e a quello di Budapest.

Nel 1992 ha affrescato l’arcata principale della facciata della chiesa di San Pietro a Seano, presso Carmignano.
Sul suo lavoro hanno scritto, fra gli altri Eleonora Barbieri, Enzo Fabiani, Giovanni Faccenda, Walter Fortini, Leyla Lenzi, Alessandro Romanini e Giulia Sillato, che, in tempi diversi, hanno portato un solido contributo esegetico alla conoscenza e alla comprensione del raffinato valore espressivo di Bellini.

Presente in vari cataloghi tra cui: “La luce languida dell’enigma” con testo e presentazione scritta dal critico d’arte Giovanni Faccenda Aprile 2004 e “I suoni dell’anima” con presentazione di Alessandro Romanini e Franco Monti 2006…

Per quanto riguarda la bibliografia dell’artista, si raccomandano i seguenti testi: Premio Italia, Rossano Massacesi Editore (1992); Annuario EIAC (1992); Colore e Materia, Mondatori (1994); Catalogo Arte Moderna, Mondadori, e Dizionario enciclopedico Internazionale di arte contemporanea, Casa Editrice Alba Ferrara (2000-2001).

Si può richiedere copia del libro inviando una mail a patrizia.portoghese@gmail.com o telefonando al 334 7364333

8 Comments on “Canto di maggio (Antologia poetica)

  1. Semplicemente un grazie per questa opportunità e complimenti per tutto. La tua bravura è incontestabile, cara Patrizia.
    Non vedo l’ora di poter avere fra le mani l’antologia.

  2. Bellini secondo me è eccezionale, mi sto impegnando molto per fare in modo che la sua arte venga messa in risalto…ha fatto con noi già 2 copertine libro e credo continueremo a lavorare con lui. Una persona sincera, leale, colma di arte, i suoi dipinti mi hanno affascinata. credo sia il genio dell’arte moderna!

  3. Degno di nota e interessante ciò che segnalate sull’Antologia “Canto di Maggio” e sull’artista Gianni Bellini, di cui cercherò di vedere qualche opera almeno su Google (m’interessa sempre e mi delizia l’arte, visto che ci son dentro direttamente).
    Ho già ammirato l’opera a corredo dell’antologia e deduco che tutto l’operato del Bellini è sicuramente di mio gradimento.
    Complimenti a tutte voi e a te Patty ancora grazie. Ti abbraccio, Ela

  4. questo articolo su Bellini per me è interessante… cercherò di vedere qualche suo lavoro attraverso google.
    Ottime le tue utili segnalazioni sia poetiche che, come in questo caso, pittoriche

  5. Brava Patty.. e brave tutte voi splendide donne. non vedo l’ora di leggere questa antologia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Antonino Schiera - Riflessioni d'Autore

L’incontro con l’orizzonte è come carezzare il nostro desiderio di infinito

wwayne

Just another WordPress.com site

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Promuoviamo la pluralità della bellezza e dell'essere! Contro bullismo, stereotipi e discriminazioni ❤

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: