A mani giunte nella sofferenza
il volto contraffatto dal dolore
nella preghiera la Tua Essenza.
Uomo segnato da un unico destino
scelto tra gli illuminati dal Divino,
è stato arduo per Te accompagnarci
in questo mondo nel nostro cammino.
Il filo trasparente ricamato nella Fede
unisce il messaggio terreno visibile
a quello spirituale che non si vede.
Nell’assenza mi hai regalato sempre
un’ottica diversa con cui vedere,
brandendo scampoli del Tuo sapere.
Nella tua Icona sorridente uno specchio
dove riposare la mente stremata
a cercar conforto per una vita in corsa.
Dedico i miei pensieri sovente
a Te Grande Uomo prima che Papa della gente,
nei tuoi occhi saggi mi hai cercata
insieme ad un popolo bisognoso
di speranza e amore non alterati
dalla vana gloria.
Ed ora che sarai Beato lassù vicino al Padre
aiutami ancora di più a sperare negli altri
ciò non altera il segno profondo che già
mi hai lasciato come eredità da tramandare.

A Karol, prossimo Beato nei cieli.

Ineditafebbraioduemilaundici
Karol

10 Comments on “A mani giunte

  1. Molto bella anche l’immagine da te scelta per accompagnare questa splendida poesia: quasi struggente l’abbandono totale e fiducioso del grande papa fra le braccia della Vergine Maria che lo accoglie con la tenerezza di un’amorevole Mamma,pronta a sostenerlo nelle difficolta della sua missione di vicario di Pietro! Ne sono sinceramente commossa! Ti abbraccio.

  2. Intensa,profonda,sentita,commovente!! Un’omaggio che nasce affettuoso e sincero verso un papa da tutti immensamente amato per la sua dolcezza,la sua allegria,la salda e coerente fede sino all’ultimo istante della sua vita e fra non molto destinato agli altari della santità! Grazie di cuore per questo meraviglioso dono cara Patty! Buona serata. Un grande bacio.

  3. Questo uomo aveva qualcosa di particolare, come sai cara Patrizia non mi sento per nulla legata alla chiesa cattolica.. ma Giovanni PaoloII era unico e particolare, non sarà mai più un papa come lui.. sapevi che lui vivistava gli indiani d’america ho direttura foto ti faccio vedere un mio vecchi post ti piace sicuramente http://pif64rebecca.wordpress.com/2009/09/17/grazie-carol-wojtyla-kateri-tekakwitha-discorso-di-giovanni-paolo-ii/
    lui era sicuramente mandato dal nostro Creatore, perchè lui era il papa del MONDO.. ecco ora mi viene da piangere.. vado ..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

wwayne

Just another WordPress.com site

Associazione Culturale 'Divagazioni D'Arte'

L'Arte è voglia di emozionare qualunque sia la forma usata per esprimerla

PRISMA , IL CORO CHE BALLA.

Il sito del Coro Prisma: realtà musicale romana che si occupa di intrattenimento musicale con canti folk e popolari.

Curvy Pride Blog

❤ Next Flash Mob Coming Soon // Follow us: #curvypride #beautyhasnosize ❤

La mia camera con vista

Un bel posto da dove guardare il mondo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: